I sogni della notte

capire e conoscere i nostri sogni

Nel mio lavoro ascolto molte persone, e cerco di essere utile in tutti i modi che conosco e che ho imparato in questi anni di professione.

C’è uno strumento che nel tempo ho sempre consigliato di utilizzare per cercare di capire meglio se stessi, i propri meccanismi interiori e i propri desideri: SCRIVERSI i SOGNI.

I sogni notturni (ma sono molto importanti anche quelli diurni!) non vanno archiviati come parentesi insignificanti della nostra vita.

L’alfabeto del sogno ci aiuta ad aprire porte importanti della nostra vita, che nelle ore di veglia non riusciamo a vedere.
Le enormi potenzialità del sogno sono le stesse della nostra creatività dimenticata.

Dalla dimensione onirica possiamo trarre forza, coraggio, desiderio di felicità, capacità di risolvere i problemi, intuizioni per andare oltre gli ostacoli.

Quando facciamo un sogno, sediamoci subito sul letto e scriviamolo, teniamo sempre un quaderno e una penna accanto al letto, perchè come sapete i sogni svaniscono in un attimo dalla nostra memoria… quasi sempre.

Periodicamente organizzo dei seminari proprio per imparare ad accogliere i sogni notturni e cercare di capirlo al meglio, nel modo più utile alla nostra vita.

Mentre i lavori sono ancora in corso per la prossima edizione del corso, vi consiglio di iniziare a scriverli, e poi di leggerli … cosa vi comunicano? Camminate con fiducia nei vostri sogni, anche quando vi sembrano negativi, hanno sempre un messaggio utile per voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *